other
Come scegliere il giusto processo di stampa 3D per il tuo progetto Dec 04, 2021

Come scegliere il giusto processo di stampa 3D per il tuo progetto

3D printed product

La capacità sempre dinamica e illimitata della stampa 3D e della tecnologia di produzione additiva può essere una manciata per gli esperti di tecnologia. Per i principianti della stampa 3D e per ogni imprenditore che non ha esperienza di produzione, la stampa 3D può sembrare ancora più complicata. A peggiorare le cose, la scelta del processo corretto implica un'attenta considerazione di numerosi fattori; materiale, ambiente, finitura, resistenza della parte, velocità e costo sono solo alcuni da menzionare.

La complessità della selezione del processo ideale è dovuta all'avanzamento e alle variazioni dei parametri di costruzione, della tecnologia di stampa e delle qualità di output offerte da ciascuna opzione. Sebbene la maggior parte delle procedure siano perfette per la prototipazione, alcune possibilità possono fornire parti per uso finale. Per eliminare tutto il rumore che circonda la selezione del processo, abbiamo ristretto i parametri più importanti a funzione, estetica e budget.


1. Qual è l'applicazione del prodotto?

L'applicazione del prodotto è molto diversa dalla funzionalità della parte. È una cosa che molte persone confondono. L'applicazione del prodotto si riferisce all'intento di realizzare quella parte stampata in 3D. Alcune delle domande da porsi qui includono:

La parte deve mostrare un modello o un mock-up?

Sarà una parte di produzione/uso finale o un prototipo?

La parte sarà soggetta a più R&S come pezzi di prova?

Rispondere a queste domande ti avvicina alla precisione quando selezioni le nostre dimensioni, il colore, la finitura superficiale e l'uso dei materiali. La funzionalità del prodotto entra in gioco quando si determina ciò che la parte deve essere eseguita. Se hai bisogno di una parte per contenere o contenere alcune parti pesanti o svolgere alcune funzioni di grande impatto, è meglio scegliere il processo FDM. Se stai progettando parti che devono essere chimicamente inerti e resistenti al calore, SLS potrebbe essere una scelta migliore per la tua parte.


2. Quanto deve essere forte la parte?

La forza della tua parte include sia la durata fisica, la stabilità chimica e la durata della vita. Se la tua parte deve funzionare in ambienti ad alta temperatura, alcuni processi e materiali non sono automaticamente applicabili. Stabilità ai raggi UV, compatibilità biomedica e umidità sono parametri essenziali che dovresti anche valutare prima di decidere quale approccio adottare.

Infine, chiedi quanto tempo deve durare la parte e quanto è ideale il materiale per una lavorazione multiciclo ad alto impatto. I materiali fotopolimerici reagiscono alla luce e non sono in grado di resistere a sollecitazioni a lungo termine. È importante notare che se stai stampando in 3D un componente o una parte, potrebbe comunque essere necessario integrarlo in una macchina di grandi dimensioni che lavora ad alta pressione.


3. Come dovrebbe apparire e sentire la parte?

L'estetica della parte è una funzione dell'applicazione della parte. Generalmente, le parti stampate in 3D verranno via con un discreto grado di finitura superficiale. A seconda della finitura estetica che stai cercando di ottenere, dovrà essere migliorata. Per prima cosa, tecnologie come la sinterizzazione laser e la modellazione del deposito fuso (LS e FMD) forniranno parti altamente durevoli ma richiederanno uno sforzo maggiore per portarle a un aspetto estetico perfetto. Può influire sia sul prezzo complessivo per parte che sui tempi di consegna. SLA è ottimo per la modellazione visiva, i modelli e gli schermi da tavolo. A causa della resina polimerizzata, le parti sono di altissima risoluzione e adatte per la post-produzione di levigatura e levigatura. Le parti SLA richiederanno un certo livello di lavaggio e polimerizzazione dopo la produzione, rendendolo un processo costoso. SLS è il processo scelto per i progetti industriali che possono permettersi un budget più robusto per ottenere dettagli e risoluzione eccezionali.

È possibile ottenere una finitura estetica quasi perfetta utilizzando la tecnologia JCP che offre colori e dettagli eccellenti fin dalla stampa. C'è, tuttavia, un compromesso con forza e funzionalità. La stampa Polyjet è ideale per la prototipazione e le parti in gomma/silicone di sola prova che funzioneranno come guarnizioni, coppe o guarnizioni. Tuttavia, i materiali utilizzati qui non resistono esattamente all'alta pressione.

Procedure come DMLS, a causa dell'uso di metalli, richiedono più tempo e sforzi per perfezionare l'aspetto brillante e brillante delle parti metalliche


4. Quanto deve essere grande la tua parte?

Il volume di build varia da stampante a stampante. Le stampanti con volumi di costruzione di grandi dimensioni ti consentono in genere di stampare oggetti più grandi. Il volume di costruzione può anche variare da una tecnologia di stampa all'altra; questo perché alcuni processi di stampa 3D potrebbero non essere in grado di fornire alcune qualità estetiche e funzionalità delle parti in alcune dimensioni senza difetti.

Inoltre, considera la densità di riempimento di cui hai bisogno per la tua parte. La maggior parte delle parti stampate in 3D ha un tasso di riempimento del 20%. Andare oltre questo si traduce in un maggiore costo del materiale, tempi di produzione più lunghi ma una migliore resistenza. Quando cerchi di risparmiare sui costi, prendi in considerazione la stampa di più parti stampate in 3D che possono essere assemblate successivamente piuttosto che andare tutto in una volta.



5. Quanto è il tuo budget?

Se il tuo budget è fisso, il prezzo è senza dubbio il fattore trainante. Velocità e qualità non saranno dalla tua parte in casi come questo. Potrebbe essere necessario scendere a compromessi su alcuni aspetti estetici per offrire funzionalità. Un budget limitato può anche limitare l'opzione di selezione del materiale e la stampa 3D da utilizzare. Se il tuo budget è limitato, dovrai dedicare più tempo alla fase di progettazione, aderire alle linee guida di produzione e utilizzare soluzioni alternative e ottimizzazione della progettazione per gestire l'uso dei materiali e le complessità del prodotto.

In genere, i processi FDM saranno i più convenienti, mentre SLS può costare quasi dieci volte il costo di un'operazione FDM. A seconda di cosa stai stampando e come stai stampando, la presenza o l'assenza di supporto può anche generare spese aggiuntive.


Servizi di stampa 3D premium in Cina

Essendo uno dei migliori produttori in Cina, ti invitiamo a provare la nostra alta qualità Servizio di stampa 3D soluzioni e dai il via al tuo primo progetto 3D. I nostri tecnici sono a disposizione per un preventivo gratuito e una valutazione del progetto. A seconda della natura del tuo progetto, riceverai in genere il tuo preventivo in poche ore e alcuni suggerimenti su come migliorare la tua parte finale. Premium Parts fornisce anche rigorose valutazioni di controllo della qualità e logistica super efficiente che ti garantiscono di ricevere i tuoi oggetti stampati in 3D, prodotti secondo le specifiche desiderate, veloci, intatti, funzionali e, soprattutto, a prezzi accessibili.

Ricevi le ultime offerte iscriviti alla nostra newsletter
per favore continua a leggere, rimani aggiornato, iscriviti e ti invitiamo a dirci cosa tu pensi.

Clicca qui per lasciare un messaggio

RICHIESTA una citazione
non esitate a inviarci una richiesta se siete interessati ai nostri servizi. Noi ti risponderemo non appena possiamo.

Casa

Servizi

di

contatto